Fac-simile scrittura privata prestito tra privati

L'anno duemilaxx del mese di marzo del giorno tredici con la presente scrittura privata i sigg.ri: Rossi Mario, nato a Bologna il due aprile del millenovecentosessanteuno residente in Firenze in via Dei Ricchi n.ro sette codice fiscale mro rss 6124r r345t, in appresso denominato Mutuante e Bianchi Carlo, nato a Palermo il diciotto giugno del millanovecentoquarantanove residente in Firenze via Dei Poveri n.ro sei codice fiscale crl bnh 49e04 g789k, in appresso denominato Mutuatario di comune volontà si accordano e stabiliscono quanto segue:


Art. 1 Oggetto del contratto - Il mutuante presta mutuo al mutuatario, il quale accetta la cifra di xxxxx euro trasferita in data odierna mediante (bonifico irrevocabile da effettuare-effettuato a favore dell'Iban nr. itky987vbn02090000000296580 / assegno circolare non trasferibile n. 7654321 emesso dal Banco di credito cooperativo / contanti) regolarmente quietanzati all'atto della sottoscrizione di codesto contratto di prestito.

Art. 2 Restituzione - Incassata la somma mutuata, il mutuatario si obbliga a rimborsare la stessa tramite #ventiquattro# rate mensili / trimestrali / semestrali / annuali ciascuna di #000# euro quantificate mediante piano di ammortamento a rata costante al tasso di interesse fisso del #otto# per cento annuo. La prima rata sarà pagata l'uno aprile duemilaunidici. Le altre avranno scadenza il mese / trimestre / semestre / anno prossimo e così fino all'integrale rientro del finanziamento.
Art. 3 Luogo del pagamento. - Il mutuatario eseguirà il rimborso rateale pattuito / a mezzo bonifico bancario a favore dell'iban itasy765cxz3510000000650012 / in contanti dietro rilascio di quietanza / con assegno circolare presso il domicilio del mutuante.

Art. 4 Estinzione anticipata. - E' data facoltà al mutuatario di estinguere anticipatamente e parzialmente e/o totalmente la cifra erogata in prestito. Il calcolo di estinzione ancitapata del prestito sarà determinato con il sistema francese. In caso di estinzione anticipata è dovuta al mutuante una penale pari al #uno# per cento (o comunque entro il 2%) sul capitale residuo.

Art. 5 (facoltativo) - Finalizzazione del finanziamento. Le parti convengono che la somma prestata avrà il seguente scopo: (specificare la finalità del prestito, ad esempio l'acquisto di un certo bene e/o servizio). La distrazione della somma per scopi diversi e/o difformi rispetto quelli indicati nel presente contratto comporterà la immediata risoluzione del medesimo con diritto al risarcimento in capo al mutuante.

Art. 6 (facoltativo) - Spese di registrazione. Gli eventuali costi di registrazione del presente contratto saranno a carico delle parti in ragione del 50% ciascuno.