Fac-simile contratto per prestazione occasionale

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE

TRA

……………………………………………………………………….. (Committente)

E

……………………………………………………………………….... (Collaboratore)

si pattuisce quanto segue:

1.  La committente, ai sensi del comma 2 dell’art. 61 del dlgs n. 276/2003 in applicazione della legge 30/2003, conferisce incarico al collaboratore il quale accetta l’incarico occasionale avente per oggetto l’attività di …………………..

2.  Il Collaboratore si impegna a prestare la propria attività in forma di collaborazione occasionale, senza alcun vincolo di subordinazione, secondo le modalità e le richieste che saranno a lui avanzate, nei limiti e con le modalità del presente contratto.

3.  La prestazione avrà inizio con il giorno …….. per terminare inderogabilmente decorsi i trenta giorni successivi.

4.  Il corrispettivo della prestazione viene stabilito forfettariamente in xxxx Euro netti. Tale somma dovrà essere corrisposta al netto della ritenuta di acconto pari al 20 per cento, in un’unica soluzione contestualmente al termine del contratto.

5.  Il ritardato pagamento, superiore ai 5 giorni, fa scattare gli interessi di mora oltre a una penale pari al 5% del compenso pattuito. Il Committente si impegna a versare quanto di sua competenza stabilito dalle normative in essere.

6.  In caso di eventi quali la malattia, l’infortunio o la maternità, che impediscano lo svolgimento della prestazione concordata, la scadenza contrattuale e lo svolgimento della prestazione si intendono prorogate con modalità e tempi concordati fra le parti.

7.  Il Committente si impegna a non revocare unilateralmente il presente contratto, se non in caso di grave inadempimento. In ogni caso il recesso deve essere comunicato con preavviso di almeno 5 giorni a mezzo raccomandata.

8.  Per i fini previsti dal presente contratto, le parti concordano di prevedere modalità di conciliazione, tentando la bonaria composizione delle controversie di lavoro insorte tra Committente e prestatore d’opera, nonché alla valutazione di possibili diversità interpretative del presente accordo.

9.  Per tutto quanto non previsto nel presente contratto si intendono qui riportate le norme vigenti in materia purché non in contrasto con quanto qui previsto.

10.  Tutte le clausole del presente atto sono da intendersi essenziali e inderogabili, talché l’inosservanza di anche una sola di esse produrrà ipso iure la risoluzione del contratto, con obbligo del risarcimento dei danni a carico della parte che si sarà resa inadempiente.

11.  Il Committente, inoltre, dovrà provvedere a sollevare da ogni responsabilità civile il collaboratore.

……………………, lì …………...

Letto, confermato e sottoscritto