Home Consulenza Fiscale OnLine

Perché consulenza fiscale online? 

Con l'intenzione di agevolare la già complessa vita dell'imprenditore, il portale web consulenzafiscaleonline.it è stato completamente rivisitato ed arricchito con ulteriori utilità. Gratuito in ogni suo contenuto, è in grado di fornire una preliminare consulenza fiscale ed amministrativa a tutti coloro che intendono intraprendere un'attività d'impresa.

Sono state potenziate svariate sezioni come i “FAC-SIMILI”, contenente migliaia di verbali, lettere e contratti compilabili; per mostrare la reale condizione del mercato, si è perfezzionata la sezione “LO SAPEVI CHE” caratterizzata dalla presenza di articoli di testate giornalistiche online. Nella “FISCONEWS”, con periodicità non regolare, si elencano le novità fiscali, civili e previdenziali di maggior interesse per il contribuente. Il resto è da scoprire un pò alla volta. 

Consulenza fiscale online e amministrativa per un'attività d'impresa

Dott. Commercialista
 
Facsimile

Facsimile

La sezione contenente centinaia di facsimili e bozze di lettere e contratti precompilati di facile ed immediato utilizzo. Uno strumento operativo che permette di agire in autonomia, in pochi minuti e senza aiuti esterni.
Lavoro

Lavoro

La sezione rappresenta una guida per il lavoratore ed il suo titolare. Si rispondono a domande di comune interesse, del tipo: come richiedere la pensione, la meternità, il nuovo durc, come richiedere il trasferimento ad altra sede o tutelarsi da una lettera di richiamo. Uno strumento di immediato utilizzo considerando i numerosi facsimili messi a disposizione del lettore.
Fiscale

Fiscale

La sezione contiene precisazioni di carattere fiscale; informazioni sintetiche che rispondono a domande comuni ma di difficile attuazione, del tipo: come calcolare e pagare le imposte o richiedere un rimborso erariale. Si entra subito nel merito senza troppi giri di parole. Si affrontano gli argomenti con illustrazioni, grafici, esempi numerici e facsimili. Tutti strumenti scelti non a caso, per velocizzare l'apprendimento.

Fac-simile ricorso al Giudice del lavoro per richiesta di pagamento della retribuzione spettante e degli interessi legali

ON.LE TRIBUNALE DI _________________

SEZIONE LAVORO

Ricorso ex art. 414 c.p.c.

Per: il sig.___________,(C.F. __________) residente in ____________ , alla Via _________________ n. ___, rappresentato e difeso dall’avv.____________, presso il cui studio in _________ alla via_______ elegge domicilio, giusta procura a margine del presente atto. - ricorrente

Contro:

La ____________ s.p.a. (P. IVA ___________),in persona della legale rappresentante pro-tempore , corrente in ______ alla via_______ - resistente

Fatto

Il sig. ___________ __________, nel periodo compreso fra il _____________ ed il ______________, ha lavorato presso gli stabilimenti della società __________ __________ come sopra meglio identificata con la mansione di ________________ corrispondente al ______ livello del contratto di lavoro.

(inserire nel ricorso tutte quelle argomentazioni di fatto a sostegno della propria domanda. Es. tipo di contratto firmato, mansioni effettivamente svolte, paga prevista, paga ricevuta ecc.)

Al fine di veder tutelate le proprie ragioni la sig.ra __________ ___________ ricorreva alla Commissione Provinciale di Conciliazione di _______________ per l’esperimento del tentativo obbligatorio di conciliazione che non riusciva a causa dell’assenza della società resistente.

Diritto

(esporre tutte le eventuali argomentazioni giuridiche a supporto della propria domanda, corredandole, laddove possibile, di giurisprudenza favorevole alle proprie argomentazioni)

Tutto quanto sopra premesso e considerato, tanto in fatto quanto in diritto, il ricorrente come sopra rappresentato, difeso e domiciliato

RICORRE

all’On.le Tribunale, in funzione di giudice del lavoro, affinché, fissata l’udienza di discussione a norma dell’art. 415, c. 2º c.p.c., voglia condannare la ___________ s.p.a. al pagamento in favore del sig. ___________ di una somma di € _____________,a titolo di conguaglio fra la retribuzione versata pari a € ________ mensili oltre agli interessi legali maturati dalla data di cessazione del rapporto stesso a quella dell’effettivo soddisfo.

Con vittoria di spese, diritti ed onorari del presente procedimento.

Salvis iuribus.

In via istruttoria

Si producono i seguenti documenti

- Originale del verbale d’udienza presso la Commissione provinciale del Lavoro di ______ datato _____________.

- Copia del "Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i lavoratori dipendenti delle aziende che svolgono attività nel settore (specificare il contratto)

-tutta la documentazioni idonea a suffragare la domanda giudiziale

Si richiede fin d’ora CTU per la quantificazione delle differenza retributive, nonché l’esame testimoniale delle seguenti persone informate sui fatti per cui è causa:

Il sig. __________, residente in _________ alla via _________ sulle posizioni di cui ai punti nn. Della narrativa preceduti dalla locuzione "se vero che"

Dichiarazione ai fini del contributo unificato.

Ai sensi dell’art. 14 del D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115 si dichiara che il presente procedimento è esente dal pagamento del contributo unificato trattandosi di controversia di lavoro.

Luogo, ________

Avv. ___________

Guida su come "fare impresa"

Guida su come "fare impresa"

Una guida on line su come Fare Impresa. Vengono esaminati svariati argomenti legati al ciclo di vita di un'imprenditore. Si indica un percorso che inizia con l'attribuzione della partita iva e l'eventuale l'iscrizione presso il Registro delle Imprese. Si illustano i regimi fiscali, gli obblighi dichiarativi oltre che i contributi previdenziali ed assicurativi da versare. Prima di elencare gli adempimenti necessari per cessare attività d'impresa, si illustrano le classiche strategie di marketing.
Lo sapevi che

Lo sapevi che

Con l'aiuto di numerose testate giornalistiche online, si è cercato di descrivere lo stato in cui versa il mercato ed in particolare alcuni settori trainanti l'economia. Si evidenzia l'attuale crisi del settore immobiliare ed automobilistico; si cita l'attuale difficoltà degli operatori turistici ed in particolare delle attività che hanno per oggetto la somministrazione di alimenti, strette tra l'enorme concorrenza e l'incremento dei costi fissi. Si illustrano i settori che non sentono la crisi come il gioco ed il commercio online.

Abbiamo 225 visitatori e nessun utente online

Visite agli articoli
14057337